La storia della Legnano

La storia dei grandi marchi di biciclette italiane comincia dalla L di Legnano. Nessun marchio ciclistico come la Legnano può vantare un numero simile di successi in campo sportivo, grazie a campioni come Binda, Guerra, Bartali, Coppi e Baldini. Quello della Legnano è uno dei marchi ciclistici più antichi e conosciuti del mondo. Fin dal 1902 il nome Legnano ha … Continua a leggere

Dante Rivola

Dante Rivola Imola, 4 dicembre 1926 Imola, 11 febbraio 2000 Nato a Imola nel 1926 inizia a correre nel 1945 come libero; dopo alcuni anni di attività in questa categoria passa dilettante con l’U.C. Imolese nel 1947, quindi dal 1948 al 1949 corre con la Vilco di Bologna assieme a Giuseppe Minardi e a Widmer Servadei. Buon passista dotato di … Continua a leggere

Glauco Servadei “parulè”

Glauco Servadei nato a Forlì il 28 luglio 1913 morto a Forlì il27 dicembre 1968 Corse con Fausto Coppi alla Bianchi nel 1942 Si segnalò giovanissimo come un autentico cacciatore di traguardi. La sua carriera fin dalla categoria allievi, che allora era l’unica a precedere quella dei dilettanti, fu costellata di successi di gran pregio che fecero divenire questo ragazzino … Continua a leggere

Ettore Pasini, il più forte pistard del mondo era di Bertinoro

Ettore Pasini, nato a Bertinoro (FO) nel 1874 Nel 1897 fu definito il più forte corridore su pista del mondo Negli albori del ciclismo in Romagna ogni ricercatore trova subito un grande nome che ha fatto parlare di sé in tutta Europa: Ettore Pasini. Nato da una famiglia piccolo borghese, Pasini si diede con convinzione alla bicicletta, dopo aver terminato … Continua a leggere

Aldo Ronconi, il ciclista che amava il caldo ma non le volate

Aldo Ronconi nato a a Santa Lucia delle Spianate di Brisighella (RA) nel 1918 Particolarmente attrezzato per le corse dure si trovava a suo agio nelle giornate di gran caldo. Se le montagne furono il terreno ideale per le sue prodezze gli arrivi in volata erano la sua condanna, così le sue vittorie sono state pochissime e non molti neppure … Continua a leggere

Vito Ortelli, il Binda dei dilettanti

Vito ORTELLI (Il Binda dei dilettanti) Nato a Faenza (RA) il 5 luglio 1921 Potenzialmente destinato a una carriera eccezionale sia per il numero che per la qualità delle sue affermazioni di ogni genere ottenute fra i dilettanti, non è stato in grado di concretizzare i meriti, la bravura, la classe evidente per contrattempi fisici e per l’animosa condotta di … Continua a leggere

50 anni fa moriva Fausto Coppi

Fausto Coppi: cinquant’anni fa, il 2 gennaio 1960, moriva il Campionissimo e nasceva il mito. E cinquant’anni dopo, l’Italia del ciclismo ne celebra l’era, l’epopea, la carriera, la vita. Si comincia a Castellania (Alessandria), dove Coppi è nato il 15 settembre 1919. Oggi alle 10.30 si tiene una Messa, 80 posti a sedere, altri 70 in piedi, però sul piazzale … Continua a leggere